Taccuino delle piccole occupazioni – Graziano Graziani

“Taccuino delle piccole occupazioni” è un romanzo composto da tanti tasselli che si incastrano tra di loro. Graziani scrive per paragrafi di lunghezza variabile, dalla valenza equiparabile al frammento, che ripercorrono la vicenda di Girolamo, uomo qualunque alle prese con una memoria che sfarfalla ed un problema di narcolessia. Il tempo ha un valore relativo … Continua a leggere Taccuino delle piccole occupazioni – Graziano Graziani

La tuffatrice – Julia von Lucadou

Inizia con una prospettiva a volo d’uccello l’esordio di Julia von Lucadou, la stessa prospettiva che si avrebbe compiendo un salto nel vuoto dal più alto grattacielo della città verso il cuore della terra con solo un elastico a fare ponte tra la vita e la morte e, nel balzo, poter riconoscere in nuce il … Continua a leggere La tuffatrice – Julia von Lucadou

La civetta cieca – Sadeq Hedayat

È un testo vertiginoso quello in cui si imbatte il lettore de “La civetta cieca”. Ipnotico e trascinatore, trascende la realtà e ne elimina i confini allargandosi dentro al buio di un’allucinazione senza fine la cui unica fonte di luce sono le parole, gradini di chiara bellezza con cui Hedayat costruisce la scala vorticosa lungo … Continua a leggere La civetta cieca – Sadeq Hedayat