Iliade – Omero nella traduzione di Dora Marinari

“Dea, canta per me l’ira di Achille, quell’ira distruttrice che arrecò ai Greci infiniti dolori, che gettò nell’Ade tante forti vite di eroi e lasciò i loro corpi freddi in preda ai cani e a tutti gli uccelli rapaci” Omero, Iliade traduzione di Dora Marinari Perché una nuova traduzione dei poemi omerici? Perché era necessario … Continua a leggere Iliade – Omero nella traduzione di Dora Marinari

Quasi un reperto archeologico

Riemergo, fiera, dalle mie occupazioni - anche letterarie - per mostrare, a chiunque stia leggendo, una delle introvabili copie di "Premesse a Cassandra" di Christa Wolf (libro superbo ed importante - su questo blog trovate la mia recensione).Ecco, volevo dirlo: ora, dopo mille peripezie, si trova nelle mie mani. È del 1984, edizioni e/o, ha quasi … Continua a leggere Quasi un reperto archeologico