LA FINESTRA – Margaret Oliphant

E' raro trovare in un volume così piccolo quasi tutte le caratteristiche che costituiranno le basi del Gotico, del terrifico e dell 'orrorifico. Siamo nella stagione che aveva aperto con Poe l'elemento sinistro che prima o poi saltava fuori dal romanzo sbalordendo e, poi lasciando un senso d'inquietudine e di eccitazione per tutto il racconto. … Continua a leggere LA FINESTRA – Margaret Oliphant

Cardinal – Giles Blunt

Siamo sulla scia lasciata da Jo Nesbo e Michael Collins e dunque siamo su un'ottima strada con Cardinal, lontanissimo dai thriller cerebrali e un po' incompleti, thriller psicologici che ti lasciano col dubbio di non aver capito niente e se, giunti alla fine, non sia il caso di andare a rileggersi qualche capitolo indietro. No, … Continua a leggere Cardinal – Giles Blunt

Il banchiere – Régis Jauffret

Diverso da tanti romanzi brevi che ho letto, Il banchiere, mostra il lato oscuro di una luna fatta di ricchezza e bella vita, mostra il ghigno scintillante del padrone e del potere, della prostituzione e del sadomaso. Mostra la faccia folle e malevola della nostra società perché tratto da una reale storia di cronaca nera, … Continua a leggere Il banchiere – Régis Jauffret