La sottovita – francesco savio

" Questo romanzo inizia con un uomo che sta per essere messos sta per essere messo sottotto da una mucca e ,invce poi... il tempo si dilata e l'uomo può ritrovare la sua fanciullezza, la voce del babbo, altri ricordi lontani, ovviamente conosce il presente, ma non può fare previsione alcuna. Sintetizzato così banalmente non … Continua a leggere La sottovita – francesco savio

Elevation – Stephen King

Castel Rock. E siamo già a casa, la conosciamo, se da tempo leggiamo i volumazzi incredibili di King (il mio record personale è stato 800 pagine in tre ore con Desperation) sappiamo da quali personaggi visibili e non visibili è abitata, ne conosciamo la capacità di giudicare spesso senza giudicarsi, e poi conosciamo qualche piccolo … Continua a leggere Elevation – Stephen King

in un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo – Roland Schimmelpfennig

L'inverno dell'anno in cui è ambientato il libro fu freddissimo e facilmente il lettore può immaginare un paesaggio sospeso nel bianco della neve che continuava a scendere imperterrita. Quell'inverno un ragazzo aveva fotografato davanti al cartello stradale di Berlino un lupo. E di quel lupo, di questo lupo che fa da fil rouge per tutta … Continua a leggere in un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo – Roland Schimmelpfennig