Il banchiere – Régis Jauffret

Diverso da tanti romanzi brevi che ho letto, Il banchiere, mostra il lato oscuro di una luna fatta di ricchezza e bella vita, mostra il ghigno scintillante del padrone e del potere, della prostituzione e del sadomaso. Mostra la faccia folle e malevola della nostra società perché tratto da una reale storia di cronaca nera, … Continua a leggere Il banchiere – Régis Jauffret

La piena – Philippe Forest

Non è un romanzo semplice quello che Philippe Forest propone con La piena. Probabilmente, dato il suo passato non poteva che essere altrimenti. La piena nella vita di un uomo arriva improvvisamente, e in questo caso fa seguito ad un lutto importantissimo che segna l'essenza umana per sempre, una piena incontenibile che straborda dai limiti fisici … Continua a leggere La piena – Philippe Forest

Censimento – Jesse Ball

Censimento è un libro semplice che non mi aspettavo, perché non è affatto semplice, e quando ho iniziato a leggere le prime righe ero già entrata tra le sue spire, ed ignara ero appena stata inquadrata - censita - nel complicato spazio vitale del romanzo. Come sottolinea già il titolo, la storia è quella di un … Continua a leggere Censimento – Jesse Ball