Quanto manca per Babilonia? – Jennifer Johnston

Inizia dalla fine la storia di Alexander, giovane ufficiale dell’esercito Britannico in stanza nelle Fiandre. È il 1914, la Prima guerra mondiale è arrivata, repentina, come una malattia incurabile di cui non si sospettava l’esistenza. Alexander aspetta l’esecuzione della sua sentenza di morte, non ha rimpianti, non sente il bisogno di convertirsi - ognuno deve … Continua a leggere Quanto manca per Babilonia? – Jennifer Johnston

Sulla chaise-longue – Marghanita Laski

È il gotico più puro quello che Marghanita Laski traduce sulla pagina nel suo Sulla chaise-longue, un breve romanzo dal meccanismo perfetto, incentrato sullo sdoppiamento di identità, che 8tto edizioni ha il grande merito di pubblicare nella pregevole traduzione di Cristina Cigognini. Melanie, sopravvissuta alla tubercolosi ma ancora provata, è assistita nella sua nuova e … Continua a leggere Sulla chaise-longue – Marghanita Laski

Eredità – Vigdis Hjort

È un’eredità fatta di mancanze quella che il padre di Bergljot le lascia dopo anni di silenzi e ricatti morali, non le ville marine di famiglia in cui ha trascorso l’infanzia le saranno di conforto, non una spartizione equa del patrimonio tra lei e i suoi tre fratelli, perché di equità nella vita che ha … Continua a leggere Eredità – Vigdis Hjort