IL TENENTE – ANDRE DUBUS

Dove sono le crepe è lì che cade l’occhio dello scrittore attento, interessato agli sconvolgimenti, grandi o piccoli che siano, quelli che mantengono l’essere umano in tensione e magari, strattonandolo, lo faranno inciampare, mettendolo alla prova fino a che non si sarà completamente rivelato. Dubus è lo scrittore della fragilità, sia per deformazione psicologica – … Continua a leggere IL TENENTE – ANDRE DUBUS

L’INCENDIO DELLE ACQUE – James Still

Un cristallino e profondo tuffo nel Sudest degli Stati Uniti agli albori di un Novecento duro, pietroso. È questo che ci fa fare James Still con la splendida raccolta di short-stories recentemente pubblicata da Mattioli 1885: L'INCENDIO DELLE ACQUE. Lo sguardo dell'autore si sofferma sugli attimi così come sulle parole, pochi, incisivi, abrasi e ruvidi come … Continua a leggere L’INCENDIO DELLE ACQUE – James Still

Le luci della terra – Gina Berriault

A guardarla dall’alto la Terra assomiglia ad una distesa di luci che illuminano una notte spaziale, una distesa scura e pensosa a cui fanno da contrappunto le tante esistenze che si soffermano dietro le finestre per cercare di contenerla. Gina Berriault, scrittrice di grazia infinita, prende una di quelle esistenze e ce la offre - … Continua a leggere Le luci della terra – Gina Berriault