in un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo – Roland Schimmelpfennig

L'inverno dell'anno in cui è ambientato il libro fu freddissimo e facilmente il lettore può immaginare un paesaggio sospeso nel bianco della neve che continuava a scendere imperterrita. Quell'inverno un ragazzo aveva fotografato davanti al cartello stradale di Berlino un lupo. E di quel lupo, di questo lupo che fa da fil rouge per tutta … Continua a leggere in un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo – Roland Schimmelpfennig

Il banchiere – Régis Jauffret

Diverso da tanti romanzi brevi che ho letto, Il banchiere, mostra il lato oscuro di una luna fatta di ricchezza e bella vita, mostra il ghigno scintillante del padrone e del potere, della prostituzione e del sadomaso. Mostra la faccia folle e malevola della nostra società perché tratto da una reale storia di cronaca nera, … Continua a leggere Il banchiere – Régis Jauffret

Tutto è Jazz – Lili Grün

Meraviglioso romanzo breve edito da Keller, una perla in mezzo ad un oceano di testi, sia per storia che per biografia, Tutto è Jazz racconta la vita di Elli, giovane viennese in cerca di fortuna come attrice nella più popolare Berlino. IL monologo interiore, alternato a prosa e ai freschi dialoghi dei personaggi di cui … Continua a leggere Tutto è Jazz – Lili Grün