Andanza – Sarah Manguso

Copertina rigida in cartoncino colorato un po’ ruvido, col suo formato tascabile, Andanza di Sarah Manguso, può sembrare un quadernetto, uno di quelli su cui si prendono appunti o si annotano riflessioni e invece è un diario, o meglio, come indica il sottotitolo è la “fine di un diario”. Il senso del sottotitolo l’ho scoperto … Continua a leggere Andanza – Sarah Manguso

Vento Traverso – Anna Pavone

    Sono le voci dei pazzi quelle che Vento traverso di Anna Pavone raccoglie dai muri dei centri d'igiene mentale, cocci appuntiti dal sorriso sghembo che squarciano in profondità la crosta oscura e ispessita di tutto ciò che è definibile o già definito. Voci che si insinuano nelle coscienze, attraverso i padiglioni auricolari, penetrano, come cunei che … Continua a leggere Vento Traverso – Anna Pavone

L’inconfondibile tristezza della torta al limone – Aimee Bender

Devo ammetterlo, in genere diffido dei libri che, come titolo, fanno riferimento alla cucina, alle tipologie di piatti che in cucina si preparano, agli ingredienti che si usano et similia, tuttavia, passando per una delle librerie che più amo, ho trovato in bella mostra questo romanzo di Aimee Bender, edito da Minimum Fax, che ha … Continua a leggere L’inconfondibile tristezza della torta al limone – Aimee Bender