Lei che non tocca mai terra – Andrea Donaera

Quella di Donaera è una Puglia onirica, sanguinaria, superstiziosa e folle, cristallizzata dentro al coma di Miriam, sospesa tra le ossessioni di Andrea, decentrata negli occhi di Papa Nanni, il santone del paese. È tra queste pieghe oscure e tumultuose, così arcaiche e potenti, così tragicamente retrograde, che si consuma una storia dolceamara di amore … Continua a leggere Lei che non tocca mai terra – Andrea Donaera

SULL’AMORE E ALTRE COSE – Mostafa Mastur

Una vita scandita dai rintocchi di una guerra – quella tra Iran e Iraq - che si perpetua in echi drammatici e quotidiani, anche a distanza di anni, e da una disabilità acquisita nella culla, dovuta all’onda d’urto di un colpo esploso troppo vicino, un orecchio condannato per sempre al ricordo, sotto forma di nausee … Continua a leggere SULL’AMORE E ALTRE COSE – Mostafa Mastur

FACILE PREDA – John D. MacDonald

Esiste il meccanismo narrativo perfetto? Una macchina studiata per mantenere in continua tensione l’immaginario filo narrativo su cui autore e lettore telepaticamente danzano? Teoricamente possiamo immaginare che sia così. Ben diversa e variegata è invece la pratica che, seppur sottintenda la tensione come prerogativa essenziale di ogni tipo di storia, deve dimostrarsi all’altezza delle aspettative … Continua a leggere FACILE PREDA – John D. MacDonald