la sottovita – Francesco Savio

Quando ti imbatti ne 'La sottovoce' breve romanzo di Savio, rimani folgorato.Zeus ha scoccato il suo fulmine e adesso le tue rotelle chiedono solo di sottovoce, vogliono solo lei.  Un libro non ha sentimenti, ma le persone che lo leggono sì, e il primissimo stato d'animo che allaccia il lettore alla pagina è uno sbalordimento … Continua a leggere la sottovita – Francesco Savio

Zucchero e catrame – Giacomo Cardaci

Io impazzisco letteralmente per i libri Fandango, sono veri, sono come carne che pulsa e che puoi restare lì a guardare, sono dei mattoni con cui costruisci le case, sono semplici e potenti, esattamente quello che uno ci legge dentro.  Zucchero e Catrame, lo noti dal titolo, dalla copertina ai limiti del trash, con questo … Continua a leggere Zucchero e catrame – Giacomo Cardaci

La Memoria della cenere – Chiara Marchelli

Romanzo a tinte opache, questo di Chiara Martelli, già precedentemente autrice de "Le notti blu", scritto con una lucidità che da una protagonista che ha appena avuto un aneurisma cerebrale pare strabiliante. Eppure le poche cose che Elena ricorda, le ricorda chiaramente e con cura e poi lascia che si posino da qualche parte preposta … Continua a leggere La Memoria della cenere – Chiara Marchelli